menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il giovane abbordato in prossimità della fermata dei mezzi

Il giovane abbordato in prossimità della fermata dei mezzi

San Giuliano, pedofilo abborda 14enne

Uomo avvicina un quattordicenne alla fermata del bus per offrirgli soldi in cambio di prestazioni sessuali

È accaduto nella giornata di lunedì alle 14.55 a San Giuliano Milanese in prossimità della pensilina dove si ferma alla linea “Arancio”, nei pressi del cimitero.

Il giovane sangiulianese è stato colto alla sprovvista di fronte e ha vissuto momenti di paura, anche perché guardandosi in giro si è immediatamente reso conto che la zona era deserta. Quando è arrivata la navetta è immediatamente salito sul mezzo che lo ha riportato a casa, tirando un sospiro di sollievo nel notare che l’uomo che si era accostato a lui a poco prima non lo ha seguito, ma è rimasto sul marciapiede a guardarsi intorno.

Una volta al sicuro ha immediatamente chiamato a casa, impaurito ed esterrefatto dal tentativo di adescamento subito in pieno giorno. Nelle ore successive la mamma dell’adolescente ha deciso d denunciare l’episodio che ha interessato il figlio, alunno di prima superiore, al fine di mettere in guardia gli altri genitori del territorio riguardo la presenza di un ignoto che tenta di adescare ragazzini giovanissimi alla luce del sole.

Viene decritto come un uomo sulla trentina, con la carnagione scura, che indossa un cappellino a visiera e parla bene l’italiano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento