rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
San Giuliano Milanese Peschiera Borromeo / Strada Provinciale Paullese

Peschiera Borromeo, 300 rom si accampano sulla Paullese: traffico in tilt

Hanno divelto il guardrail e si sono posizionati, con un centinaio di roulottes in una strada dismessa a ridosso della Paullese. E in meno di un'ora, hanno mandato in tilt il traffico. Le forze dell'ordine: soluzione in un paio di giorni

In poco meno di un ora Peschiera Borromeo si è trasformata in un maxi campo rom abusivo. È successo ieri pomeriggio, verso le 4.30, quando un folto gruppo di caravan ha iniziato a prendere possesso di una strada dismessa a ridosso della strada provinciale Paullese. Proprio tra il fiume Lambro, il depuratore e i lavori del nuovo centro commerciale.

Tra la rotonda di Peschiera Borromeo e il concessionario Lamborghini. L'area interessata è rimasta bloccata dal traffico fino alle 20 di sera, quando ancora si lavorava per cercare di far sistemare le roulotte. Si parla di quasi 300 rom, forse di origine spagnola, e quasi un centinaio di caravan.

  I carabinieri stanno cercando di risalire all'origine dei 300 rom  

I Carabinieri stanno ancora cercando di capire loro provenienza. Per impossessarsi del sito, i rom, non si sono fatti problemi a divellere il guardrail, sfilando attraverso la strada, ormai in disuso. Di loro si sa ben poco se non che fanno parte di un campo rom sgombero in mattinata. Qualcuno li ha visti nella zona di Mecenate durante il giorno. Le forze dell'ordine fanno sapere che l'insediamento è momentaneo e che nel giro di un paio di giorni saranno sicuramente sgomberati. Probabilmente aiutati da un'ordinanza del sindaco firmata d'urgenza per problemi genico sanitari.

Campo abusivo a Peschiera Borromeo



Ma si tratta solo di una ipotesi. Sul posto sono subito intervenuti i Carabinieri della compagnia di San Donato, Peschiera Borromeo, di Segrate e la Polizia Locale di Peschiera, che hanno tenuto monitorata la situazione e aiutato a sgomberare più in fretta possibile la strada. Purtroppo l'insediamento non è stato bloccato perché gli uomini dell'arma erano in una minoranza spropositata. Forse una segnalazione qualche attimo prima avrebbe evitato tutto questo. Nella serata di ieri, i caravan occupavano completamente la strada antistante la Paullese e la rotonda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Peschiera Borromeo, 300 rom si accampano sulla Paullese: traffico in tilt

MilanoToday è in caricamento