San Giuliano Milanese

San Giuliano: travolto da un treno, muore romeno di 42 anni

Si trovava nella stazione ferroviaria di Borgo Lombardo, quando è stato travolto da un treno Freccia Rossa. Morto un romeno di 42 anni. Le indagini sono in corso, ma gli investigatori sospettano che l’uomo abbia tentato il suicidio o fosse pesantemente ubriaco

E' stato travolto l’altra notte da un treno Freccia Rossa, nei pressi della stazione di Borgo Lombardo, vicino a San Giuliano Milanese.

Intorno alle 23,50 un romeno si trovava nella stazione di Borgo Lombardo, quando uno dei nuovi treni è sfrecciato davanti a lui, toccandolo con la motrice. L’uomo è finito immediatamente stritolato tra i convogli e i binari.

A nulla è servita la prontezza del macchinista che ha subito bloccato il treno. Gli investigatori fanno ancora fatica a capire la dinamica della tragedia: si pensa sia all’ipotesi del suicidio, sia alla possibilità che il romeno fosse ubriaco al momento dell’incidente. Sul corpo dell’uomo saranno infatti eseguiti anche gli esami tossicologici.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giuliano: travolto da un treno, muore romeno di 42 anni

MilanoToday è in caricamento