San Giuliano Milanese Piazza Vittorio Alfieri

San Giuliano: piazza Alfieri, brillo tampona auto e scatta la lite

Tamponamento, ieri sera, in piazza Alfieri fra due stranieri di 34 e 21 anni. Al più giovane, ubriaco, sono state comminate diverse contravvenzioni. I dettagli

Alle 22.30 di ieri, in piazza Alfieri a San Giuliano Milanese, si è accesa una violenta lite fra due stranieri. Motivo del contendere: un tamponamento fra le rispettive auto. Giunti sul posto, i carabinieri hanno accertato che Q.J.E.E., peruviano, classe 1989 alla guida della sua Alfa 156 aveva tamponato una Mercedes classe A, parcheggiata regolarmente ai lati della piazza nella disponibilità di un magrebino, classe 1976.

Svanito il tentativo di risolvere il problema mediante la constatazione amichevole, i due erano passati a un vivace scambio di insulti, a cui hanno immediatamente posto termine i carabinieri. I militari, però, stati costretti a contestare un'interminabile serie di contravvenzioni: il danneggiato, N.O., circolava infatti con l'autovettura senza la prevista revisione periodica. Q.J.E.E., invece ha immediatamente evidenziato chiari sintomi riconducibili ad un abbondante consumo di alcolici.

Lo sguardo vitreo, l'alito vinoso, l'equilibrio precario, hanno tradito il suo stato psicofisico. I militari lo hanno quindi condotto presso il Comando dove l'uomo è stato sottoposto a test alcolimetrico con risultato positivo: 2,11 g/l alla prima prova e 1,97 g/l alla seconda. Il sudamericano è stato quindi denunciato all'Autorità Giudiziaria per il reato di guida in stato di ebbrezza. Inoltre l'uomo, sprovvisto di qualsivoglia documento di identità è stato sottoposto a rilievi fotodattiloscopici.

Dalle indagini sul posto è emerso che non solo Q.J.E.E. non solo circolava alla guida della sua autovettura sotto l'effetto di alcolici, ma non aveva mai conseguito la patente: è stato denunciato per guida senza patente. Sequestrata anche la macchina perchè senza copertura assicurativa.

Intorno alle 2 di notte, a Sesto Ulteriano, è stato fermato un uomo che zigzagava alla guida della propria Chevrolet lungo la provinciale 164. Si tratta di un uomo di Rozzano, alla guida in stato di ebbrezza. I carabinieri lo hanno sottoposto al test alcolemico: 2 g/l, il verdetto. Il limite massimo tollerato dalla legge è di 0.5 g/l. Immediato il ritiro della patente, la denuncia penale e il sequestro dell'auto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giuliano: piazza Alfieri, brillo tampona auto e scatta la lite

MilanoToday è in caricamento