rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
San Giuliano Milanese San Giuliano Milanese

Nuove borse di studio grazie alla cena della solidarietà

Dopo un anno di interruzione, a causa del fervore politico, sono riprese a San Giuliano le cene della solidarietà

A causa della fervente fase di interruzione politica che ha interessato il comune di San Giuliano Milanese lo scorso anno, il ricavato della “Cena della Solidarietà” del 2010 era purtroppo rimasto giacente.

Adesso, grazie alla realizzazione e pubblicazione di uno specifico bando, l’ammontare complessivo, inerente l'annata 2010, sarà tramutato in cinque assegni da 500 euro e sarà devoluto agli studenti più meritevoli.Per poter accedere a queste borse di studio, i ragazzi dovranno aver conseguito almeno il voto “9” agli esami di licenza nella scuola secondaria di 1° grado nell’anno scolastico 2010/2011 e appartenere a un nucleo familiare con un reddito annuo non superiore a 20.000 euro.

Le domande di partecipazione dovranno essere consegnate presso il comune di San Giuliano Milanese - settore servizi sociali entro e non oltre il prossimo 16 dicembre 2011. Il ricavato della cena del 2011, svoltasi lo scorso 24 settembre, sarà invece destinato a “Ospitalità Attiva”, un interessante progetto posto in essere dalla Caritas locale.Questa iniziativa troverà quindi un adeguato impiego, come spiega l'assessore ai servizi sociali Eliana Cardella, principale promotrice dell'iniziativa: "abbiamo concretamente mantenuto l'impegno che era stato annunciato.

L'anno scorso era stata valutata l'opportunità di creare borse di studio per alunni sangiulianesi che si sono particolarmente distinti negli studi, e appartengono a famiglie con reddito medio-basso.La fase di interruzione politica non ha consentito di ultimare il progetto: nel 2010 la cena si era regolarmente svolta, tuttavia il ricavato era rimasto giacente. Con questo bando niente andrà perso”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuove borse di studio grazie alla cena della solidarietà

MilanoToday è in caricamento