San Giuliano Milanese

Maltrattava la compagna da anni, condannato sangiulianese

L'uomo sconterà 3 anni e 8 mesi in carcere. Scoperto grazie a un carabiniere che ha assistito per caso a un episodio di violenza in casa

Gli abusi duravano da molto tempo

Da anni trattava la convivente come una schiava, facendole subire maltrattamenti, e in alcuni casi anche violenti abusi sessuali. Per quasi quattro anni, tra il 2004 e il 2007, questo carnefice ha tenuto in sotto sequestro la sua vittima, finché lei non ha trovato il coraggio di parlare.

Ora il persecutore, A. C., un sangiulianese di 69 anni originario della provincia di Foggia, è stato condannato in primo grado a una pena di tre anni e otto mesi.

Ieri mattina, dopo l’arresto, le forze dell'ordine lo hanno condotto nel carcere, alla Cagnola di Lodi, dove onorerà il suo conto alla giustizia per i reati di maltrattamento e violenza sessuale.

Come spesso succede in questi casi, la donna ha subìto per anni in angoscioso silenzio, senza mai trovare la forza di riuscire a denunciare il suo aguzzino. Nel 2007 un carabiniere in libera uscita ha assistito per caso all’ennesimo episodio di violenza da parte del foggiano, sorpreso in strada mentre schiaffeggiava la compagna.

Dopo aver calmato l'aggressore, il militare ha accompagnato la ragazza in caserma e qui la poverina ha raccontato tutta la violenza subita, tra le lacrime. Anni di angherie fisiche, pressioni psicologiche, ma anche violenti rapporti sessuali consumati contro la sua volontà. Alla base di tutto ci sarebbe un malato sentimeno di gelosia che A.C. ha sempre nutrito verso la convivente.

Questo perverso atteggiamento, che ha acciecato la mente dell’uomo, lo ha portato a compiere una serie di gesti sconsiderati, reiterati nel tempo. Dopo la denuncia da parte della donna, nell’immediato, l’autorità giudiziaria ha emesso nel confronti dell’aggressore un provvedimento di allontanamento da casa. Tale misura è ritenuta necessaria per una maggior tutela nei confronti della vittima e per metterla al riparo dalla furia del violento compagno.

Il processo si è chiuso con la condanna dell’uomo e l’interdizione dai pubblici uffici per i prossimi cinque anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltrattava la compagna da anni, condannato sangiulianese

MilanoToday è in caricamento