rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Segrate Segrate

Segrate, approvato il bilancio di previsione 2011

Nonostante i tagli apportati dal governo centrale, il bilancio di previsione 2011 amplia i servizi e razionalizza la spesa. È stato approvato dal Consiglio comunale con il voto favorevole di 16 dei 27 votanti. Un astenuto e minoranza contraria

È  stato approvato dal Consiglio comunale di Segrate il bilancio di previsione 2011, una manovra da 45 milioni di euro. Il voto favorevole è giunto da 16 dei 27 votanti, con un astenuto. Contraria la minoranza. Nonostante la decurtazione statale di circa 700 mila euro rispetto al 2010, i servizi ai cittadini sono rimasti sostanzialmente invariati. Come dichiara il sindaco Adriano Alessandrini: “Un buon bilancio che, pur in un momento economico non favorevole, mantiene, anzi amplia i servizi, e che è stato promosso a pieni voti anche dalle organizzazioni sindacali e giudicato uno dei migliori in Lombardia”. 

LE NOVITÀ – 35 milioni di euro le spese correnti che finanziano la macchina comunale e i servizi in essere. Rispetto al 2010, sono state finanziate con un leggero ritocco dell’aliquota Irpef: in passato dello 0,2 per mille, ora modulate su tre fasce di reddito. Un’operazione che agevola i ceti più deboli (con reddito fino a 15 mila euro), esentati dal pagamento dell’aliquota, mantenendo lo 0,2 per mille per i cittadini con un reddito tra i 15 e i 26 mila euro e applicando invece lo 0,4 per mille ai cittadini con reddito superiore a 26 mila euro l’anno. Sono stati inoltre ridimensionati drasticamente settori di spesa meno essenziali e mantenuti quelli nevralgici come il sociale, la scuola, la sicurezza, l’ambiente, i trasporti, la manutenzione di opere, strade e verde. In crescita le cifre stanziate per i servizi alla persona che, nonostante i tagli imposti, non sono stati penalizzati, anzi hanno avuto un incremento: ad anziani, minori e disabili sono stati destinati 4 milioni e 220 mila euro. In crescita anche gli stanziamenti per il servizio nidi, mentre sono rimasti inalterati quelli per i servizi scolastici e i trasporti. Approvato l’emendamento relativo alla riqualificazione del campetto di basket di via Vigorelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Segrate, approvato il bilancio di previsione 2011

MilanoToday è in caricamento