rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Segrate Via Trento

Segrate, disinnesco bomba: 3.300 residenti evacuati, disagi Linate

Verrà disinnescato domani l'ordigno della Seconda guerra mondiale trovato a Redecesio di Segrate. 3.300 sono i residenti che verranno fatti evacuare; disagi anche a Linate e sulla linea ferroviaria Milano-Venezia

Sarà un giorno forzatamente fuori casa per i circa 3.300 abitanti della zona di Redecesio di Segrate (Milano) che domani sarà interessata dalle operazioni di disinnesco e brillamento di una bomba d'aereo della seconda guerra mondiale trovata in un cantiere edile di via Trento.

L'ORDIGNO - Le operazioni di messa in sicurezza della zona cominceranno alle 8 e saranno coordinate dalla Prefettura di Milano. Gli artificieri del Decimo genio guastatori provvederanno a disinnescare la bomba americana di tipo An-m gp da 500 libbre ad alto esplosivo con la rimozione delle due spolette e lo sposteranno in un fornello, sempre in zona, dove nel pomeriggio l'ordigno sarà fatto brillare.

LINATE CHIUSO - Per la durata delle operazioni di spolettamento sarà limitata l'attività dell'aeroporto di Linate e interrotto il traffico lungo la linea ferroviaria Milano-Venezia. Alitalia ha reso noto che la chiusura dell'aeroporto milanese per i voli in arrivo dalle 8 alle 11 e dalle 13 alle 17. La compagnia aerea non ha cancellato voli ma ha dovuto prevedere l'atterraggio e il decollo su Malpensa di 46 voli con destinazione Linate e ha modificato l'orario di otto collegamenti da e per Linate. Alitalia invita i passeggeri a consultare il proprio sito sull'operatività dei voli.

INFORMAZIONI SUI TRENI - Domani, lungo la linea ferroviaria Milano-Venezia, interessata dalle operazioni di disinnesco la circolazione sarà sospesa dalle dalle 8 alle 11 su richiesta della prefettura di Milano. Lo comunica Ferrovie dello Stato. "La circolazione ferroviaria sarà sospesa fra Milano Lambrate e Pioltello Limito - si legge in una nota - e i termini dell'attività sono puramente indicativi in quanto potrebbero essere anticipati o posticipati sulla base dell'effettivo tempo necessario a completare le operazioni di disinnesco". "In particolare - precisano le Fs - per i treni a media e lunga percorrenza sulla linea Milano-Venezia, gli ESCity 9709 (Milano p. 8.35), ESCity 9711 (Milano p. 9.35) e ESCity 9700 (Venezia p. 5.32) saranno instradati via Codogno - Mantova - Verona, con un allungamento dei tempi di viaggio di oltre un'ora; gli ESCity 9702 (Venezia p. 6.20) e ESCity 9706 (Udine p. 5.40), termineranno la corsa a Brescia; l'ESCity 9713 (Milano p. 9.35) avrà origine da Brescia con partenza alle 10.23; gli ESCity 9708 (Venezia p. 7.50) e ESCity 9710 (Trieste p. 6.35) attenderanno a Brescia il termine dell'interruzione, con un ritardo previsto rispettivamente di 50 e 30 minuti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Segrate, disinnesco bomba: 3.300 residenti evacuati, disagi Linate

MilanoToday è in caricamento