Segrate

Aeroporto di Linate: Ritrovato un altro ordigno bellico

Dopo i ritrovamenti degli scorsi mesi, è stata individuata un'altra bomba della seconda guerra mondiale a due km dall'aeroporto di Linate. Nei prossimi giorni, in Prefettura, si deciderà quando farla brillare

Una bomba della seconda guerra mondiale è stata trovata a un paio di chilometri dall'aeroporto di Linate, a Recedesio di Segrate, dove in meno di due mesi ne sono state recuperate e fatte brillare altre due. L'ordigno trovato negli scorsi giorni è molto simile ai precedenti: si tratta, infatti, di una bomba americana di 500 libbre.

La prima delle due bombe trovate in cantieri edili a ridosso dello scalo di Linate, era stata fatta brillare l'8 agosto. La seconda dieci giorni dopo, il 18. In entrambi i casi è stato necessario limitare il traffico aereo ed evacuare gli abitanti. Una procedura che sicuramente dovrà essere ripetuta anche dopo questo nuovo ritrovamento.

La prossima settimana si terrà il vertice in Prefettura per stabilire quando verrà fatto brillare l'ultimo ordigno ritrovato. Sarà poi la stessa Prefettura a comunicare ufficialmente quando si terrà l'operazione. Per fare brillare l'ordigno interverranno di nuovo, come le scorse due volte, gli artificieri di Cremona. Ed è già certo che verrà di nuovo fatta evacuare la zona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporto di Linate: Ritrovato un altro ordigno bellico

MilanoToday è in caricamento