rotate-mobile
Segrate Segrate / Via Emilia

Muore Tullia Mariani: la città è in lutto

L'intera Segrate la ricorda e la saluta. Lo stesso sindaco Paolo Micheli le rende omaggio: "Ci lascia una donna forte e tenace, un pezzo di storia di Redecesio e di tutta Segrate"

All'età di 91 anni, il 7 luglio 2015 muore un simbolo della città di Segrate: Santina Tullia Mariani. Anima del ristorante "La Tullia", Antica Trattoria di Redecesio, la signora si è fatta ben presto amare dai segratesi affranti, oggi in lutto. 

Il cordoglio giunge anche dal sindaco Paolo Micheli che la ricorda così: "la notizia della morte a 91 anni di Tullia Mariani mi rattrista. Ci lascia una donna forte e tenace, un pezzo di storia di Redecesio e di tutta Segrate. Grande lavoratrice, fiera del suo ristorante che ha fatto assaporare a generazioni di suoi concittadini e non i sapori della tradizione milanese. «Quel che c'è si mangia», la frase che ripeteva ai clienti che le chiedevano il menù. Ed io tra questi. Risotto al salto e vitello tonnato i miei piatti preferiti. Burbera, tanto da rifiutare l'Ape d'Oro, ma certamente amata. Cara Tullia, i segratesi ti ricorderanno sempre con affetto e riconoscenza".

I funerali si terranno mercoledì 8 luglio alle 10.45, alla parrocchia di Redecesio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore Tullia Mariani: la città è in lutto

MilanoToday è in caricamento