Segrate

Spara alla testa della ex e poi a sé stesso a Segrate: entrambi morti

Finisce in tragedia l'episodio di violenza in strada in via Cellini a Segrate

Nel cerchio la coppia

Ciro Sorrentino e Antonietta Di Nunno sono stati dichiarati entrambi morti. Si è dunque consumata nel peggiore dei modi la tragedia di giovedì 25 maggio a Segrate, quando - poco dopo le quattro del pomeriggio - l'uomo, un trentottenne pregiudicato, ha sparato all'ex compagna (di trentacinque anni) alla testa, per poi aprire il fuoco su di sé. E' successo in via Cellini, nel centro della cittadina dell'hinterland est di Milano, in strada.

I soccorsi del 118 sono arrivati subito. La donna è stata portata al Policlinico, dove i medici hanno constatato la morte cerebrale; l'uomo al San Raffaele, dove è apparso in condizioni disperate. Infine, nella mattinata di venerdì 26, la brutta notizia: entrambi sono deceduti.

La coppia aveva quattro figli. Sorrentino, nel 2010, era stato bloccato con due chili di cocaina ed era stato condannato a sei anni di carcere, finiti di scontare ad ottobre 2016. I due si stavano separando e la donna era tornata a vivere dalla madre, a Segrate.

Video | Spara alla ex moglie e cerca di uccidersi

spara moglie segrate video-2

Lui l'ha contattata, le ha chiesto un incontro chiarificatore e i due si sono visti. Ma lui si è presentato armato e, dopo una discussione verbale piuttosto accesa, ha estratto la pistola semiautomatica (per la croanca: con matrice abrasa) e ha esploso il colpo alla nuca, mentre lei cercava di scappare. Poi ha esploso anche un colpo su sé stesso, alla tempia. 

Diversi passanti hanno assistito alla scena e hanno fornito ai carabinieri la descrizione di quanto avvenuto. Le versioni delle varie persone coincidono le une con le altre. La dinamica è dunque chiara. Quanto al passato della coppia, non sono state trovate denunce per maltrattamenti o episodi comunque sintomo di violenze in famiglia, ma la madre della donna avrebbe spiegato ai carabinieri di avere spesso ricevuto confidenze dalla figlia riguardo al comportamento ossessivo di Pellegrino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spara alla testa della ex e poi a sé stesso a Segrate: entrambi morti

MilanoToday è in caricamento