menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Uomo accoltella la moglie e tenta il suicidio

Un parrucchiere di Sesto San Giovanni ha provato prima ad uccidere la coniuge e poi a togliersi la vita. Entrambi sono, in condizione critiche, ricoverati in ospedale

Gianni Carpentone, 50enne di Mozzate e titolare di un negozio di parrucchiere a Sesto San Giovanni, sabato 25 aprile ha provato ad uccidere la moglie (Anna Navara, 49 anni). 

L'uomo, nell'appartamento in provincia di Como dove vive con la famiglia, ha accoltellato la donna alla carotide. Dopo questo gesto si è buttato dal secondo piano della palazzina. 

Il motivo del gesto sembrerebbe riconducibile ad un'accesa discussione avvenuta tra i due coniugi. Gianni Carpentone, in preda ad eccessiva rabbia, ha ferito con un coltello da cucina la donna. Quando si è reso conto della gravità del gesto ha provato a togliersi la vita. In casa anche i due figli, il più grande 20enne e la sorella 18 anni ancora da compiere. Sono stati proprio i ragazzi a dare l'allarme. 

La coppia è ora in gravissime condizioni. Sono entrambi ricoverati in due differenti ospedali. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento