Sesto San GiovanniToday

Parcheggia male e offende la polizia locale

Un uomo, a Sesto San Giovanni, ha messo la propria vettura in divieto di sosta. I vigili gli hanno quindi fatto una multa. Lui, per tutta risposta, li ha riempiti di insulti e minacce

Un episodio accaduto mercoledì 22 ottobre a Sesto San Giovanni. Un uomo, italiano con precedenti, aveva parcheggiato la propria vettura in divieto di sosta. All'arrivo della polizia locale gli agenti gli hanno fatto una contravvenzione. L'uomo a quel punto ha perso il controllo ed ha iniziato a riempirli di insulti e minacce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Solo con l'intervento di un secondo equipaggio di vigili, in aiuto ai colleghi, l'uomo è riuscito a calmarsi. Dovrà ora rispondere dell'accusa di oltraggio e minacce a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, il locale che regala chupiti alle donne che mostrano il seno: esplode la polemica

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • L'anziana che ha "truffato" i truffatori: così una 87enne ha fatto arrestare la "nipote" a Milano

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento