Domenica, 16 Maggio 2021
Sesto San Giovanni Via Carlo Marx

Prova a ingannare la polizia gettando la droga nel cestino

Arresta una donna di 27 anni che, al passaggio delle forze dell'ordine, ha finto che i 60 grammi di marijuana in suo possesso fossero un normale rifiuto

Una donna ha cercato di ingannare i poliziotti buttando la droga nel cestino come se fosse un normalissimo rifiuto. L'italiana di 27 anni si è, infatti, disfatta dei suoi 60 grammi di marijuana immediatamente al passaggio delle forze dell'ordine gettandoli nel contenitore per la spazzatura a lei di fianco. Gli agenti hanno visto il movimento e, rovistando, hanno trovato la droga.

La donna, fidanzata con un 30enne agli arresti domiciliari per reati connessi agli stupefacenti, è stata arrestata con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio. Nel domicilio dei due sono stati, inoltre, ritrovati diversi contanti.

L’episodio è accaduto martedì 14 gennaio nel pomeriggio in via Marx a Sesto San Giovanni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prova a ingannare la polizia gettando la droga nel cestino

MilanoToday è in caricamento