Venerdì, 14 Maggio 2021
Sesto San Giovanni

Provano il furto al bar della metropolitana, scappano sui binari

Una fuga terminata con l'arresto. I ladri hanno tentato di forzare la saracinesca dell'esercizio sotto la stazione di Sesto Rondò

Hanno prima scardinato le serrature dell'ingresso della stazione della metropolitana rossa di Sesto Rondò. Poi sono scesi ed hanno iniziato a provare a fare la stessa cosa con la saracinesca del bar. I protagonisti di questo crimine sono due egiziani, entrambi di 28 anni, già noti alle forze dell'ordine. La coppia di ladri aveva anche un palo all'esterno che, quando ha visto arrivare la polizia, li ha prontamente avvertiti.

Gli stranieri, a quel punto, avevano una sola via di fuga: i binari della metropolitana. I delinquenti non avevano fatto i conti con il servizio di video sorveglianza interno e, una volta avvistati dai vigilantes, la pattuglia di polizia si è appostata all'uscita della stazione di Sesto Marelli (la fermata successiva) con la consapevolezza che fosse la sola strada da loro percorribile.

Ecco, allora, il previdibile epilogo. I due sono usciti e sono stati arrestati con l’accusa di furto aggravato, risultano inoltre in Italia con permesso di soggiorno non valido.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Provano il furto al bar della metropolitana, scappano sui binari

MilanoToday è in caricamento