Sesto San Giovanni

Arrestato un clandestino, vendeva libri davanti la stazione

L'uomo, oltre a non possedere il permesso di soggiorno, aveva anche una condanna per spaccio di droga di 3 anni da scontare

In piazza primo maggio, nel piazzale davanti la stazione ferroviaria di Sesto San Giovanni, la polizia ha fermato un senegalese di 34 anni. L'uomo era un venditore di libri ambulante che però era sprovvisto del permesso di soggiorno. Gli agenti l'hanno bloccato subito e portato in questura per iniziare le pratiche d'espulsione.

I controlli successivi però hanno scoperto che il senegalese doveva addirittura scontare una condanna di 3 anni emessa dal tribunale di Milano relativa a reati connessi con la droga. Il pregiudicato è stato quindi arrestato immediatamente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato un clandestino, vendeva libri davanti la stazione

MilanoToday è in caricamento