Domenica, 16 Maggio 2021
Sesto San Giovanni Viale Ercole Marelli

Arrestato grazie alla collaborazione dei cittadini

Un giovane criminale era in giro con un'automobile rubata. Dopo un controllo della polizia di Sesto San Giovanni è scappato prima in una strada contromano e poi a piedi. Per indentificarlo prezioso l'aiuto di un pensionato, capace di fornire nome e cognome del ricercato, e quello di un anonimo che telefonando in commissariato ha detto che l'uomo poteva essere trovato nella sua residenza

Un 24enne, egiziano, era in giro per Sesto San Giovanni con un'automobile rubata. Il giovane, all'altezza di viale Marelli, è stato identificato da alcuni agenti di polizia che gli hanno chiesto di fermarsi per un controllo. Lo straniero però, a bordo di una vecchia Lancia Y, è fuggito in via XVIV Maggio percorrendo, inoltre, un tratto contromano e rischiando un frontale con un'altra vettura.

A questo punto il ladro è fuggito a piedi nei vicini giardinetti riuscendo, per un momento, a far perdere le sue tracce. Grazie, però, alla segnalazione di un pensionato che conosceva nome e cognome dell'uomo, si è potuti risalire al ricercato. 

Mentre i poliziotti stavano verificando le informazioni, ecco che dal commissariato arriva la soffiata che l'uomo poteva essere trovato nella sua residenza. Una telefonata anonima, infatti, segnalava il ritorno a casa dell'egiziano.

Arrivati all'appartamento i poliziotti hanno trovato il fuggiasco. Con lui sono state trovate anche dei documenti rubati. Dovrà rispondere anche dell'accusa di ricettazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato grazie alla collaborazione dei cittadini

MilanoToday è in caricamento