menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'incendio al bar e fuori dal Carrefour

L'incendio al bar e fuori dal Carrefour

Bloccato mentre cerca di dare fuoco al gazebo del ristorante: preso il piromane di Sesto

Si tratta di un nigeriano di 31 anni senza fissa dimora e già noto alle forze dell'ordine

È stato fermato nel pomeriggio di domenica 19 aprile il presunto piromane che avrebbe dato fuoco al dehor del bar Why Not e a 11 auto parcheggiate davanti al Carrefour di via Picardi a Sesto San Giovanni. Si tratta di un cittadino nigeriano di 31 anni senza fissa dimora e già noto alle forze dell'ordine

Gli agenti del commissariato cittadino lo hanno sorpreso mentre stava tentando di incendiare il gazebo di un ristorante in viale Casiraghi. L'uomo, secondo quanto ricostruito, stava armeggiando vicino alla struttura con liquidi infiammabili e due bombole del gas.

Sul caso sono in corso accertamenti, non è escluso che si celi la mano del 31enne dietro l'incendio che il 16 aprile aveva distrutto alcune auto nel parcheggio del supermercato Carrefour di via Picardi.

"Ringrazio Polizia Locale, Polizia di Stato, Carabinieri e Guardia di Finanza che da ieri sera si sono subito concentrati sulle indagini per rintracciare il responsabile dei roghi. A Sesto i delinquenti non hanno scampo, ha commentato il primo cittadino di Sesto, Roberto Di Stefano, attraverso un post su Facebook.

Due incendi in poche ore: la notte di fuoco a Sesto

Il primo allarme era scattato poco dopo le 23 di sabato, quando a bruciare era stato il gazebo esterno del locale "Why Not", che si trova al civico 97 di via Dante. Le fiamme, altissime, hanno totalmente distrutto la struttura e hanno lambito le abitazioni ai piani superiori, tanto che quattro famiglie nello stabile sono stata evacuate.

Poche ore dopo, verso le 6, un altro incendio si è verificato in via Fratelli Picardi, nel parcheggio del supermercato Carrefour. Lì le fiamme hanno bruciato un camper - un Fiat Ducato di proprietà di un 45enne residente in città - e danneggiato altre nove auto che erano parcheggiate accanto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento