menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una delle foto dell'iniziativa di Sesto San Giovanni

Una delle foto dell'iniziativa di Sesto San Giovanni

#BringBackOurGirls anche Sesto San Giovanni aderisce

La campagna per aiutare il governo nigeriano a trovare e liberare le 230 ragazze rapite da Boko Haram il 15 aprile da una scuola nello Stato di Borno, ed ancora nelle loro mani, ha trovato degli aderenti anche nel comune a nord di Milano

#BringBackOurGirls è una campagna di sensibilizzazione per aiutare il governo nigeriano a trovare e liberare le 230 ragazze rapite da Boko Haram il 15 aprile da una scuola nello Stato di Borno ed ancora nelle loro mani. Sono tantissime i personaggi,  partendo dal mondo dello spettacolo e arrivando a quello dello sport, che hanno aderito all'iniziativa.

Anche Sesto San Giovanni si è unita all’appello mondiale #BringBackOurGirls per il ritorno a casa di queste donne e lancia un invito: "fai una fotografia mentre mostri un cartello su cui hai scritto #BringBackOurGirls e spediscila a portale@sestosg.net oppure inviala con un messaggio sulla pagina facebook del Comune". Tutte le foto verranno pubblicate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento