Mercoledì, 23 Giugno 2021
Sesto San Giovanni Via G. Rovani

Chiede l'elemosina con cagnolini malnutriti: clochard sanzionato

È successo a Sesto San Giovanni nella giornata di martedì, dopo la denuncia della sezione Sestese di Leidaa

Immagine di repertorio

Chiedeva la carità in all'angolo di via Rovani a Sesto San Giovanni e per impietosire i passanti tenva vicino a sé una cagnolina e alcuni cuccioli all'angolo di via Rovani a Sesto San Giovanni.Nella giornata di martedì, dopo la denuncia della Leidaa (Lega italiana difesa animali e ambiente) sono intervenuti gli agenti della polizia locale che hanno «confiscato» l'animale e i cuccioli e lo ha sanzionato il clochard.

I cuccioli resteranno con la madre fino a quando non avrà finito di allattarli, poi saranno dati in affidamento. La cagnolina, invece, sarà restituita all'uomo una volta rimessasi in salute.

La questione era stata sollevata nei giorni scorsi dalla rappresentante di Leidaa Tatiana Valtorta che aveva denunciato il fatto all'Asl e all'ufficio diritti degli animali di Sesto San Giovanni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiede l'elemosina con cagnolini malnutriti: clochard sanzionato

MilanoToday è in caricamento