Venerdì, 25 Giugno 2021
Sesto San Giovanni Piazzale Hiroshima Nagasaky

Lettere sbagliate per le lampade votive, il comune: «Non è un nostro errore»

Diverse missive inviate chiedevano a chi era in regola con gli arretrati di regolarizzare la propria posizione. Il municipio: «Chiederemo un risarcimento per il danno di immagine»

Cimitero (immagine repertorio)

Pasticcio con i bollettini per le lampade votive a Sesto San Giovanni. In questi giorni sono in consegna le lettere di avviso di pagamento, tuttavia alcune missive contengono l'invito a regolarizzare pagamenti precedenti anche a chi è in regola. 

«Non si tratta di un errore imputabile agli uffici comunali — precisano dal Municipio in una nota —. Una volta accertate le responsabilità l'amministrazione chiederà un risarcimento per il danno di immagine subito».

Nessun provvedimento per chi è in regola con i versamenti: «non dovranno preoccuparsi di chiarire la loro posizione, né dovranno comunicare nulla — chiariscono da piazza Resistenza — Nei confronti di eventuali morosi, al contrario, si provvederà al distacco della lampada solo in seguito ad un’ulteriore comunicazione». 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lettere sbagliate per le lampade votive, il comune: «Non è un nostro errore»

MilanoToday è in caricamento