menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Roberto Maroni

Roberto Maroni

Roberto Maroni: "Per la città della salute un protocollo legalità"

Durante la commissione antimafia a Roma, il presidente della regione Lombardia, ha dichiarato che per l'imponente investimento di Sesto San Giovanni saranno avviate procedure più stringenti per evitare che la mafia possa avvicinarsi in qualsiasi modo

Roberto Maroni, durante la commissione antimafia tenutasi a Roma mercoledì 9 aprile, ha dichiarato un quanto mai fermo no alla mafia. Il presidente della regione Lombardia ha tirato in ballo anche la prossima Città della salute e della ricerca che sorgerà a Sesto San Giovanni.

"In Lombardia al di là di Expo - ha dichiarato Maroni - c'è una grande opera pubblica in programma: la costruzione della Città della Salute e della Ricerca nel Comune di Sesto San Giovanni, alla porte di Milano. Un investimento imponente, per buona parte pubblico, del valore di circa 440 milioni di euro. La Regione è al lavoro con la prefettura di Milano e il comune di Sesto San Giovanni per la firma di un protocollo di legalità finalizzato a rendere più stringenti le verifiche antimafia, mediante forme di monitoraggio durante l'esecuzione dei lavori e a garantire una rapida e corretta esecuzione delle opere e degli interventi previsti nel relativo accordo di programma. Ci siamo tutti impegnati a sottoscrivere questo importante protocollo entro la fine del mese di aprile".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fedez ha asfaltato i consiglieri leghisti Lepore e Bastoni

Ultime di Oggi
  • Elezioni comunali 2021

    Albertini non sarà il candidato sindaco del centrodestra

  • Incidenti stradali

    Incidente a Rozzano, schianto tra un'auto e una moto: grave un 26enne

  • Cronaca

    Sabato non ci sarà nessuna festa scudetto per l'Inter

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento