Sesto San Giovanni Via Cantore General Antonio

Nasconde quasi 80mila euro di cocaina sotto al giubbotto: arrestato pregiudicato 33enne

È successo nella serata di lunedì a Sesto San Giovanni, nei guai un cittadino marocchino

La droga sequestrata

Sotto al giubbotto nascondeva un chilo di cocaina, in un ripostiglio di casa 31mila euro in banconote di diverso taglio. Per lui sono scattate le manette con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostsanze stupefacenti. È successo nella serata di lunedì a Sesto San Giovanni, nei guai un cittadino marocchino  di 33 anni, pregiudicato.

Il fatto. L'uomo — come riferito dai militari della compagnia di Sesto — è stato fermato insiema a un connazionale dai militari del nucleo operativo radiomobile a bordo di un'Alfa Romeo 147 in via Cantore. Durante i controlli sono emersi i suoi precedenti penali, la circostanza ha fatto agitare il 33ene e durante la perquisizione i militari dell'Arma hanno trovato la cocaina, nascosta sotto al giubbotto del 33enne.

Durante la perquisizione domiciliare (a Cologno Monzese) sono stati trovati i contanti, nascosti in un ripostiglio di casa. Per il 33ene sono scattate le manette ed è stato accompagnato nel carcere di Monza, a disposizione dell'autorità giudiziaria. Se la droga avesse raggiunto le piazze di spaccio di Milano avrebbe fruttato oltre 80 mila euro. Il conducente dell'Alfa Romeo, invece, è risultato estraneo ai fatti. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasconde quasi 80mila euro di cocaina sotto al giubbotto: arrestato pregiudicato 33enne

MilanoToday è in caricamento