rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Sesto San Giovanni Cologno Monzese / Via Roma

Terremoto: Cologno mette a disposizione i suoi tecnici comunali per aiutare Accumuli

Quattro dipendenti del municipio di Cologno Monzese hanno aiutato l'amministrazione di Accumuli nello «sblocco» delle aziende agricole colpite dal sisma del 24 agosto

Sono rientrati nei giorni scorsi i tecnici del comune di Cologno Monzese impegnati ad Accumuli, cittadina che lo scorso 24 agosto è stata distrutta dal terremoto che ha devastato il Centro Italia. 

I dipendenti del municipio — gli architetti Lorenzo Iachelini e Salvatore Giunta, l’ingegnere Salvatore Della Porta e il geometra Luca Martinelli — hanno affiancato i tecnici del comune Accumuli nello «sblocco» delle aziende agricole del territorio. Una procedura definita come «prioritaria» dall'amministrazione accumolese che ha voluto mettere gli agricoltori in condizione di riprendere il lavoro quanto prima, almeno nelle strutture ritenuti agibili. 

Uomini sul campo, ma anche fondi. Il mondo delle associazioni di Cologno si è mosso con due eventi benefici: la «Amatriciana» di sabato 17 settembre, organizzata dalla Pro Loco, ha raccolto 1.800 euro; cui si sono aggiunti i 1.700 euro raccolti in occasione della «Amatriciana / Aperitivo» organizzata dalla rete del Volontariato. Il denaro — come riportato in una nota diramata dal municipio — è stato versato sul conto corrente dell'Anci (Associazione nazionale comuni italiani) per l'emergenza terremoto.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto: Cologno mette a disposizione i suoi tecnici comunali per aiutare Accumuli

MilanoToday è in caricamento