Sesto San Giovanni Via Roma

Contrabbando: sequestrati 34mila litri di olio motore. Tre persone denunciate

È il risultato di un'operazione della guardia di finanza di Paderno Dugnano

Il carico sequestrato

34mila litri di olio lubrificante di contrabbando sequestrato, tre persone denunciate a piede libero e sigilli per un autoarticolato. Sono i risultati dell'ultima operazione della guardia di finanza di di Paderno Dugnano che ha permesso di scoprire un traffico internazionale di carburante.

L'episodio il 20 aprile, quando i militari hanno rintracciato e fermato un'autocisterna sulla provinciale 123 all’altezza di Pozzuolo Martesana. Il mezzo era già stato segnalato alle fiamme gialle dai colleghi della compagnia di Gorizia, in quanto sospettata di trasportare diversi ettolitri di prodotti petroliferi di contrabbando.

Il liquido — circa 34mila litri — era stato scaricato la notte prima in un deposito di Vignate. Formalmente il carico proveniva dall'Ungheria e avrebbe dovuto raggiungere la Spagna (con destinazione Gibilterra). Invece il prodotto petrolifero sarebbe stato pronto per essere immesso sul mercato italiano. 

I tre presunti responsabili della frode sono stati denunciati alla procura della Repubblica di Milano. Secondo quanto accertato dalle fiamme gialle si sarebbero sottratti all’accertamento e al pagamento dell’accisa prodotto petrolifero in contrabbando. Non solo: la merce è stata sequestrata e così anche l'autoarticolato, le cisterne e tutti documenti di viaggio. Sono ancora in corso ulteriori indagini tese a accertare eventuali ulteriori responsabili del sistema di frode smascherato dai militari della Compagnia di Paderno Dugnano.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contrabbando: sequestrati 34mila litri di olio motore. Tre persone denunciate

MilanoToday è in caricamento