Martedì, 22 Giugno 2021
Sesto San Giovanni Via Concordia, 1

Rubano targhe e stemmi dalle auto in sosta: tre ragazzini nei guai

È successo nella notte di giovedì. Il trio è stato arrestato a Cusano Milanino dai carabinieri della compagnia di Sesto San Giovanni

Una pattuglia dei carabinieri (immagine repertorio)

Stavano smontando le targhe da due auto in sosta. Forse una bravata, un gesto per sentirsi «grandi». Sta di fatto che sono finiti dei guai: i carabinieri li hanno sorpresi con le mani nel sacco e per due di loro (18enni) sono scattate le manette, mentre il minorenne è stato denunciato in stato di libertà. È successo nella serata di giovedì a Cusano Milanino.

Tutto è iniziato quando un cittadino ha segnalato al 112 che tre ragazzini in sella alle loro biciclette avevano smontato alcune targhe dalle auto in sosta in via Verga a Cinisello Balsamo. È intervenuta una pattuglia della compagnia di Sesto San Giovanni che li ha scovati in via Concordia a Cusano Milanino mentre armeggiavano vicino alle auto con due grossi cacciavite. 

È scattata la perquisizione. Nello zaino dei ragazzini è stata trovata un'altra targa appena rubata, oltre a due stemmi di case automobilistiche strappate da altrettante automobili in via Verga a Cinisello. Non solo: tra le cianfrusaglie è stato trovato anche un cartello stradale. 

Per i due maggiorenni sono scatate le manette, mentre il 17enne è stato denunciato a piede libero. Tutti e tre devono rispondere della medesima accusa: furto aggravato in concorso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano targhe e stemmi dalle auto in sosta: tre ragazzini nei guai

MilanoToday è in caricamento