menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Eliminata la tariffa per le dediche sulle lapidi

Arriva anche la delibera della giunta comunale di Sesto San Giovanni. Ora è ufficiale

La giunta di Sesto San Giovanni ha deliberato nella mattina di martedì 19 novembre l’eliminazione della tariffa di due euro a lettera per le dediche su colombari e ossari nei cimiteri cittadini. La notizia, seppur ufficiosamente, era già stata data da Milano Today le scorse settimane.

La tariffa, in vigore fin dagli anni ’90, era stata istituita per garantire l’uniformità e il decoro sulle lapidi. Era una tariffa che non ha mai generato alcun problema perché le epigrafi dei congiunti erano normalmente inesistenti o fatte di poche parole, tranne che in un recente episodio nel quale una vedova ha segnalato un esborso superiore ai 500 euro.

“E’ stata l’occasione – dichiara il vicesindaco Felice Cagliani – per mettere mano a questa tariffa, di cui purtroppo ignoravo l’esistenza. Per questo motivo non abbiamo proceduto a richiedere il pagamento di quanto dovuto alla signora e ci siamo impegnati ad eliminare la tariffa in questione, cosa che abbiamo puntualmente fatto oggi”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Il calcolatore che stima quando sarà il tuo turno per il vaccino anti-covid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento