menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Farmacie comunali: precisazioni del comune

La notizia della mala gestione delle farmacie a Sesto San Giovanni ha preoccupato anche l'amministrazione comunale che ha deciso di fare chiarezza con un comunicato

Le farmacie comunali di Sesto San Giovanni sembrano avere i conti in rosso. L'indiscrezione è diventata di dominio pubblico e, per questo motivo, il comune è deciso di intervenire inviando il seguente comunicato stampa che riportiamo per intero.
 
Non è mai stato posto il problema di una possibile riduzione del personale, è vero anzi l'esatto contrario. L'applicazione del contratto Assofarm, che è il contratto tipico delle farmacie comunali, in sostituzione di quello degli enti locali non ridurrà le retribuzioni oggi pagate, tranne che per la sospensione dei premi di produttività, incompatibili con una situazione di grave crisi aziendale e che potranno essere erogati quando l'azienda tornerà in utile.
 
Rispetto all'ipotesi formulata nel volantino sindacale di rendere noto un libro bianco sulle passate gestioni, l'amministrazione comunale si dichiara stupita in quanto si è sempre detta disponibile ad ascoltare qualunque dipendente avesse elementi da fornire per meglio comprendere la crisi aziendale, fin qui senza risultati: la porta del Sindaco rimane comunque sempre aperta.
 
L'amministrazione comunale, d'intesa con la gestione commissariale dell'azienda, sta ricercando le modalità più opportune di copertura delle perdite accertate dalla due diligence, che sono estremamente pesanti, a salvaguardia della continuità aziendale e dell'occupazione di tutti gli addetti.

 
Si stanno, ugualmente, ponendo in essere tutti gli interventi riorganizzativi che possano condurre ad una gestione sana dell'azienda e le consentano di raggiungere il pareggio nella gestione ordinaria, dall'affitto del ramo d'azienda del magazzino ad una maggior efficienza nella gestione aziendale e ad una riduzione dei costi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento