rotate-mobile
Sesto San Giovanni Sesto San Giovanni / Via Torquato Tasso

Furti ai furgoni di Mondo Convenienza: arrestati due fratelli

Uno dei due era stato licenziato. Rubavano attrezzi da lavoro di notte. In casa loro, a Sesto, scoperta la refurtiva

Attrezzi di lavoro trafugati dai furgoni del Mondo Convenienza: ma alla fine sono stati arrestati. Si tratta di due fratelli di origine romena, uno dei quali era stato licenziato dal mobilificio. I carabinieri di Cinisello hanno scoperto la refurtiva di diversi colpi (tutti simili) in casa loro, a Sesto San Giovanni. Nascondevano qualcosa come trenta trapani, moltissime chiavi da lavoro e perfino alcuni documenti.

Il movente era - molto probabilmente - la vendetta nei confronti dell'azienda da parte del 23enne, appunto licenziato, che conosceva le abitudini dei suoi colleghi: soprattutto il fatto che lasciassero i furgoni parcheggiati sotto le proprie abitazioni durante la notte. Facile quindi, per lui e il fratello, scassinarli e portare via quello che c'era all'interno. Incrociando però le varie denunce, i militari sono arrivati a loro. Che adesso dovranno rispondere di ricettazione e anche di detenzione di arma, poiché è stata loro trovata una semiautomatica carica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti ai furgoni di Mondo Convenienza: arrestati due fratelli

MilanoToday è in caricamento