rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Sesto San Giovanni Sesto San Giovanni

Compra 88 galline, le mette in cantina per rivenderle al dettaglio

Un uomo a Sesto San Giovanni è stato scoperto dalla polizia. I vicini aveva denunciato il fatto perché insospettiti da uno "strano" traffico

A Sesto San Giovanni un uomo, 36 anni, è stato denunciato  per maltrattamenti sugli animali. L'individuo, originario dell'Egitto, è un disoccupato con tre figli a carico. Aveva comprato 88 galline al mercato di Monza e, il suo piano, era rivenderle al dettaglio.

M.M. ha fatto insospettire però il vicinato dopo che, con una scatola piena di pennuti, usciva dalla sua abitazione per finire, appunto, in cantina. Da lì a poco è arrivata la polizia che ha sequestrato gli animali, fortunatamente in buona salute, e ha chiesto all'uomo quali fossero le sue intenzioni. L'egiziano ha ribadito il fatto di essere senza lavoro e, meravigliato, non credeva che stesse facendo qualcosa di illegale.

Già a luglio 2013 delle galline erano state protagoniste in un palazzo di Sesto San Giovanni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Compra 88 galline, le mette in cantina per rivenderle al dettaglio

MilanoToday è in caricamento