Sesto San Giovanni

Scritte contro il sindaco, solidarietà dei grillini

Dei vandali hanno imbrattato l'edificio del comune di Sesto San Giovanni offendendo il primo cittadino

Sul muro dell'edificio pubblico dove ha sede l'amministrazione comunale di Sesto San Giovanni sono apparse delle scritte contro il sindaco Monica Chittò. Solidarietà da tutte le parti politiche del territorio. Anche il Movimento 5 Stelle ha condannato l'episodio.

“Imbrattare con scritte un edificio pubblico e far quindi pagare alla comunità la loro rimozione, è un atto oltre che vandalico, di estremo cattivo gusto e di grande stupidità - scrivono in un comunicato i grillini -. Qualsiasi attacco alle donne è da condannare e da punire con i mezzi che sono a disposizione della giustizia. Qualsiasi. Siano essi verbali o fisici. Ora chiediamo che si faccia chiarezza sugli autori di questo gesto stupido, sfruttando anche, se disponibili, le immagini registrate delle telecamere poste al di fuori del palazzo del comune. E auspichiamo che non si usi questa vicenda per speculazioni politiche di basso profilo: i vandalismi non hanno nulla a che fare con la lotta politica, per quanto dura“.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scritte contro il sindaco, solidarietà dei grillini

MilanoToday è in caricamento