Sesto San Giovanni Via Giovanni Boccaccio

Incendio al campo sportivo Boccaccio. Il vicesindaco: «In campo per ogni iniziativa di solidarietà»

L'incendio è divampato nella notte tra martedì e mercoledì 11 maggio e ha distrutto il bar della struttura gestita dalla società Football Sesto 2012

Il locale dopo l'incendio (foto Comune Sesto/Fb)

È il momento della solidarietà a Sesto San Giovanni, dove nella notte tra martedì e mercoledì 11 maggio un incendio ha distrutto il bar del centro sportivo Boccaccio gestito dalla società Football Sesto 2012. Mentre i vigili del fuoco erano ancora al lavoro il vicesindaco e assessore allo sport Andrea Rivolta si è recato presso la struttura.

«Ho voluto immediatamente sincerarmi della portata dei danni, purtroppo ingenti, e portare la vicinanza e solidarietà di tutta la città alla società ASD Sesto — ha commentato Rivolta —. Questo incendio colpisce duramente chi, negli ultimi due anni, ha fatto sforzi straordinari con passione e competenza per dare nuova vita al Centro sportivo Boccaccio-Pertini, compiendo un lavoro egregio. Penso sia necessario — ha proseguito — che tutta la città e il mondo dello sport si stringano con “orgoglio sestese” attorno ai colleghi e amici della ASD Sesto 2012 e li aiutino a risollevarsi in questo momento di difficoltà. Come amministrazione comunale — ha concluso — saremo subito in campo per sostenere ogni iniziativa di solidarietà in favore della ricostruzione del bar del centro sportivo Boccaccio».

Le cause dell'incendio non sono ancora note. Sul posto sono intervenuti sia i pompieri che le forze dell'ordine. Non è ancora chiaro se si sia trattato di un incendio di origine dolosa o di un tragico incidente. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio al campo sportivo Boccaccio. Il vicesindaco: «In campo per ogni iniziativa di solidarietà»

MilanoToday è in caricamento