Sesto San Giovanni Via Carlo Marx

Infiltrazioni nei soffitti della scuola Marx

La denuncia parte dal consigliere di Forta Italia Roberto Di Stefanno. Sono stati i genitori degli alunni dell'istituto a fotografare con i telefonini il problema

Le infiltrazioni della scuola Marx di Sesto San Giovanni

Dopo quanto accaduto lo scorso 8 gennaio alla scuola di via Leopardi, dove dei calcinacci caduti dal soffitto hanno ferito sei bambini, un nuovo problema a Sesto San Giovanni. Questa volta è l'istituto Marx ad avere delle condizioni fatiscenti. Dai soffitti, come fotografato dai genitori dei bambini attraverso i propri smartphone, ci sono delle infiltrazioni.

L’infiltrazione sembrerebbe causata dalle precedenti grondaie, ora sostituite, che hanno fatto filtrare l’acqua piovana attraverso il solaio.

A denunciare il fatto è il consigliere di Forza Italia Roberto Di Stefano: “nell’interrogazione presentata chiedo perché nessun tecnico comunale, ad oggi, abbia verificato le condizioni di sicurezza strutturali della scuola Marx, e i termini affinché avvenga questa valutazione, che interessa da vicino non solo gli scolari e l’organismo docente, ma anche gli stessi genitori che quando sono al lavoro vogliono star sereni e tranquilli sulla incolumità del proprio figliolo. Poi ho fatto richiesta della copia delle attività di sfondellamento dei solai in modo da verificare lo stato dei soffitti e delle pareti dell’edificio. Questa mansione deve essere effettuata dal comune ogni anno e dovrebbe vede i tecnici addetti inviare una relazione all’assessorato ai Lavori pubblici per confermare o meno le condizioni strutturali della struttura scolastica”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infiltrazioni nei soffitti della scuola Marx

MilanoToday è in caricamento