menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Monica Chittò: "Solidarietà a Lucia De Cesaris"

Il sindaco di Sesto San Giovanni esprime una vicinanza ideologica e di intenti al vicesindaco di Milano vittima di aver ricevuto una lettera minatoria firmata Brigate Rosse

In merito alla lettera di minacce ricevuta ieri dal vicesindaco di Milano Lucia De Cesaris, il sindaco di Sesto San Giovanni Monica Chittò ha dichiarato: "come sindaco di una città che ha duramente combattuto, nel corso degli anni ’70 e ’80, il fenomeno del terrorismo brigatista, voglio esprimere la solidarietà mia personale e di tutta la Giunta al vicesindaco di Milano Lucia De Cesaris per la lettera di minacce ricevuta ieri. 

"Nulla autorizza ad utilizzare la violenza verbale e fisica. Tanto più se indirizzata a chi - continua il sindaco di Sesto - come gli amministratori locali, dedica le proprie energie a tentare di risolvere i profondi problemi delle città e dei suoi abitanti. A Lucia De Cesaris diciamo chiaro e forte di non sentirsi sola. Siamo con te”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento