rotate-mobile
Sesto San Giovanni

Matteo Lombardo lascia la Pro Sesto

Il fantasista, nato proprio a Sesto San Giovanni, lascia la squadra dopo diverse stagioni passate in biancoblu. Un addio commosso che è conseguito in un comunicato stampa scritto con il cuore

Per un giocatore che viene - Fabio Spampatti - un altro va via. Parliamo di Matteo Lombardo, fantasista nato proprio a Sesto San Giovanni e che nella Pro Sesto ha scritto pagine splendide della sua carriera. Ha voluto omaggiare la squadra e la tifoseria con un comunicato che più di uno scritto sembra un atto d'amore. 

"Queste sono poche righe, ma sentite profondamente, per ringraziare la Pro Sesto. Lo stadio Breda, i campi di allenamento, gli spogliatoi sono state una palestra di vita, che mi hanno aiutato a crescere come giocatore ma soprattutto come uomo. In cambio l'ho ricambiata con tutto l'impegno possibile, l'ho aiutata nel momento del bisogno, quando dalle ceneri rinasceva da categorie che il suo passato non conosceva. Spero di esserci riuscito, con l'aiuto di persone che come me sono legati a quei ricordi. Le nostre strade si dividono, ma dodici anni di ricordi, battaglie, gioie e delusioni non si cancelleranno mai, quindi non posso che augurare ai miei amici, alla società, a tutti i tifosi bianco celesti un grande in bocca al lupo e che il futuro sia pieno dei successi che questi colori meritano. Forza Pro!!! Forza Sesto!!!"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Matteo Lombardo lascia la Pro Sesto

MilanoToday è in caricamento