menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il post apparso su Facebook del consigliere

Il post apparso su Facebook del consigliere

Applausi per Aldrovandi: "Nelle forze armate ci sono i porci"

Il consigliere di Sesto San Giovanni Michele Foggetta condanna senza mezzi termini i circa cinque minuti di applausi dei delegati del Congresso nazionale del Sap per gli agenti che sono stati condannati per la morte del ragazzo ferrarese

Il consigliere comunale di Sesto San Giovanni Michele Foggetta, eletto con la federazione della sinistra, condanna gli applausi fatti ai 3 poliziotti avvenuta durante il congresso nazionale del sindacato autonomo della polizia (Sap). Gli agenti sono stati condannati in via definitiva per la morte del 18enne Federico Aldrovandi.

Per chi non fosse a conoscenza dei fatti Paolo Forlani, Luca Pollastri e Enzo Pontani sono tre dei quattro agenti che, durante un controllo il 25 settembre del 2005 a Ferrara, hanno contribuito (subendo poi una condanna) alla morte del ragazzo Federico Aldrovandi.

"Negli ultimi 20 anni - scrive Foggetta sulla sua pagina facebook - la sinistra moderata era troppo occupata a vedere il male supremo in Berlusconi per accorgersi che nelle Forze Armate entravano sempre più porci".

"Dirò anche di più - ha continuato il consigliere - perchè non vorrei che si macchiasse la mia idea di "campagnelettoralismo", sono fortemente convinto che l'aver eliminato la leva militare obbligatoria, idea portata avanti dalla sinistra che si definiva all'epoca non moderata (ma sempre più inutilmente fricchettona), sia stata una scelta idiota che ha contribuito a tutto ciò... si sono lasciate le caserme a fascisti, arrivisti e quant'altro... fosse per me la reintrodurrei a partire da domani!".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento