Sesto San Giovanni

"I tuoi figli faranno la fine di Pamela": minacce a sindaco di Macerata, sestese a processo

E' stato individuato l'autore di due email minatorie nei riguardi del sindaco marchigiano: è un uomo e risiede a Sesto San Giovanni

Pamela Mastropietro

«Se non la smette, i suoi figli faranno la fine di Pamela». Questa una delle frasi indirizzate al sindaco di Macerata Romano Carancini attraverso un'email indirizzata ad una scuola media della città marchigiana dopo la tragica uccisione di Pamela Mastropietro, la ragazza fatta a pezzi qualche mese fa, a cui era seguito il raid di Luca Traini a colpi di rivoltella contro alcuni migranti scelti a caso per la strada.

Ora è stato individuato l'autore el messaggio minatorio al primo cittadino: si tratta di un uomo residente a Sesto San Giovanni, del quale non sono stati forniti ulteriori dettagli. 

Macerata: la caccia al nero e la vergogna sui social

L'uomo inviò due email alla scuola Mestica per accusare il sindaco di avere accolto gli extracomunitari e aggiunse che i figli del primo cittadino avrebbero fatto la fine di Pamela. Cioè sarebbero stati uccisi. Per i carabinieri non è stato difficile rintracciare l'autore delle email, che si sarebbe giustificato asserendo che si trattava di un "semplice sfogo". 

Macerata: rintracciato a Milano, sospettato omicidio Pamela

In un primo momento si era parlato non di due email ma di una telefonata raggelante della durata di pochi secondi, peraltro ad una scuola a cui i figli del sindaco non sono iscritti. Ovviamente la cosa era stata presa sul serio e le indagini erano subito partite. Ora - per quello che avrebbe definito uno "sfogo" - l'uomo di Sesto San Giovanni andrà a processo per minaccia aggravata dall'odio razziale. 

La stessa accusa di cui risponde un altro cittadino, questa volta di origine napoletana, che aveva più volte telefonato al centro Caritas affermando, sempre in riferimento ai fatti di Macerata, che «così imparate ad aiutare gli sporchi negri». Anche lui individuato e indagato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"I tuoi figli faranno la fine di Pamela": minacce a sindaco di Macerata, sestese a processo

MilanoToday è in caricamento