menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ospedale di Sesto

L'ospedale di Sesto

Morto per meningite a 18 anni a Sesto San Giovanni

Roberto Ammendola era ragazzo, studente al quarto anni e calciatore, è stato ricoverato lunedì a Sesto e poi trasferito a Desio ma non c'è stato nulla da fare

Roberto Ammendola, uno studente 18enne di Sesto San Giovanni, è deceduto per meningite fulminante. E' successo nella notte tra lunedì e martedì. Il ragazzo è stato ricoverato lunedì nell'ospedale di Sesto e poi trasferito a Desio, ma non ce l'ha fatta.

L'Asl ha già eseguito la profilassi antibiotica su compagni di classe e scuola (l'Afol Nord Milano), professori, amici, familiari e compagni della squadra di calcio in cui giocava.

“Sono notizie terribili – ha commentato il Sindaco di Sesto San Giovanni Monica Chittò – che non vorremmo mai dover sentire. Alla famiglia e agli amici vanno le più sentite condoglianze dell’intera Amministrazione comunale e della Città di Sesto San Giovanni”.

L'amministrazione comunale, inoltre, invita tutti i cittadini a non farsi prendere dal panico. In caso di dubbi o per richiedere ulteriori informazioni, è possibile comunque contattare l’Asl ai numeri: 02.8578-4715/4718/4713/4711/4701

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento