rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Sesto San Giovanni Sesto San Giovanni

E' morto il giornalista Romeo Bassoli

Un altro giornalista sestese scompare a causa di un cancro

E' morto il giornalista Romeo Bassoli, penna scientifica con una lunga esperienza nel quotidiano L'Unità. Aveva 59 anni.

Non deve essere, quindi, un bel periodo per il giornalismo sestese, infatti dopo Sara Bianchi, anche Bassoli nato a Sesto San Giovanni scompare a causa di un tumore con il quale combatteva da tempo.

Nei suoi ultimi post su facebook non aveva smesso di usare quell'ironia che l'aveva reso famoso.“Ieri - aveva scritto sulla sua pagina - ho provato per la prima volta la morfina. Vabbè, quella orale. Già si presenta in confezione miserrima: paiono i flaconcini dei fermenti lattici. No, dico, MORFINA. Invece, non fosse per il sapore alcolico pare enterogermina. Forse per quello non ha funzionato. Anche l'oppio vuole la sua parte”.

Tempo dietro invece, sempre sui social, aveva detto la sua sulle richieste pervenute che gli suggerivano di scrivere un libro: “no. Non lo scriverò, perché è come scrivere un libro di barzellette sul calcio o un romanzo di fantasy: troppa concorrenza. Una ricerca di dieci minuti su Google mi rivela già una ventina di titoli in italiano negli ultimi cinque-sei anni. Ci sono persino dei fumetti. E questi sono solo quelli con testimonianze dirette. Il cancro è nuovo topos della letteratura”.

Bassoli fu tra i fondatori dell’agenzia di giornalismo e comunicazione scientifica Zadig. E' scomparso nella notte del 16 ottobre. A darne l'annuncio il figlio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' morto il giornalista Romeo Bassoli

MilanoToday è in caricamento