Sesto San GiovanniToday

Fino a 500 euro di multa per chi spara botti di capodanno a Sesto: il pugno duro del comune

All'interno del comune non si potranno sparare botti dal 28 dicembre fino al 2 gennaio

Petardi e fuochi d'artificio off limits a Sesto San Giovanni: il municipio ha emesso un'ordinanza che proibisce l'utilizzo dei botti dal 28 dicembre al 2 gennaio.

“Ci sono molti modi per festeggiare l'arrivo del nuovo anno – commenta Roberto Di Stefano, sindaco di Sesto San Giovanni – ma è giusto scegliere quelli più sicuri e rispettosi. Tutti sappiamo quanto soffrono e quanto si spaventano gli animali a causa del rumore dei petardi, col rischio concreto che possano smarrire l'orientamento e perdersi esponendosi a gravi pericoli. Botti e fuochi d'artificio sono una vera e propria tortura per i nostri amici a quattro zampe e per tutti gli animali selvatici, soprattutto gli uccelli, che ogni anno purtroppo muoiono di crepacuore durante la notte di Capodanno. Con questa ordinanza vogliamo dare un segnale preciso sul rispetto delle regole, ma allo stesso tempo è necessario prendere piena consapevolezza dei danni che tali comportamenti possono provocare. Mi auguro pertanto che i festeggiamenti a Sesto San Giovanni siano responsabili e rispettosi per la sicurezza di tutti”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In caso di inosservanza dell'ordinanza "è prevista una sanzione amministrativa da 25 a 500 euro", fanno sapere dal Municipio. Sanzioni, ma non solo: le forze dell'ordine procederanno anche al sequestro cautelare dei "prodotti pirotecnici" anche se "regolarmente detenuti".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, il locale che regala chupiti alle donne che mostrano il seno: esplode la polemica

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • L'anziana che ha "truffato" i truffatori: così una 87enne ha fatto arrestare la "nipote" a Milano

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

  • Milano, ecco lo store di Off-White in pieno centro: è il brand per cui tutti si mettono in fila

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento