rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Sesto San Giovanni Sesto San Giovanni

Nicola Radici è il nuovo presidente della Pro Sesto

Dopo l'era Zangari, al vertice della società di Sesto San Giovanni ci sarà l'ex dirigente di Atalanta, Prato e Albinoleffe

Nicola Radici è il nuovo presidente della Pro Sesto. Al suo fianco, nel ruolo di amministratore delegato Mauro Ferrero. Si definisce così il nuovo organigramma della Pro Sesto

Oltre alla conferma di Salvo Zangari, patron dal 2012, da evidenziare l’ingresso in società di due nuovi azionisti: Stefano Crosariol, manager nel settore del lusso, e Paolo Bonini, amministratore delegato delle Terme di Trescore Balneario. 

Nicola Radici, imprenditore e già dirigente calcistico all’Atalanta, al Prato e all’Albinoleffe, società che ha contribuito a fondare, lanciando talenti come Filippo Inzaghi, rivestirà per la prima volta nella sua lunga carriera sportiva l’incarico di presidente: “Sono onorato – dice Nicola Radici, che per tre stagioni è stato vicepresidente della Pro Sesto - dalla scelta dei soci che hanno deciso di affidarmi un ruolo tanto prestigioso. Al confermato impegno di Ferrero e Zangari, si aggiunge quello di due figure di importanti come Crosariol e Bonini. Le responsabilità saranno divise in modo uguale. L'obiettivo principale è quello di far sì che la Pro Sesto sia un modello sportivo capace di affermare i valori positivi e più alti del gioco più bello del mondo”. 

Nel ruolo di presidente onorario resterà Massimo Nava, artefice della rinascita della Pro Sesto dopo il fallimento del 2009 e sempre vicino alle vicende biancocelesti. L'organigramma prevede poi Gabriele Albertini (direttore generale), Ermes Regali (segretario generale), Jacopo Colombo (direttore sportivo) e Pierfrancesco Gallizzi (consigliere del presidente). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nicola Radici è il nuovo presidente della Pro Sesto

MilanoToday è in caricamento