rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Sesto San Giovanni Sesto San Giovanni

Padre incita il figlio a rubare

Il giovane, appena 18 anni, era il palo di un tentato furto avvenuto alla stazione della metropolitana Sesto Rondò

Due uomini, un italiano e un suo complice egiziano, erano all'interno della stazione metropolitana di Sesto Rondò, a Sesto San Giovanni. Era in atto, nel cuore della notte, un tentativo di furto alle macchinette emettitrici di biglietti. Il loro piano era forzarle per potersi poi intascare le monete.

Nel frattempo, fuori la fermata del metrò, un complice, un ragazzo di 18 anni figlio dell'uomo italiano. È stata proprio la presenza del giovane a insospettire la volante della polizia transitata all'esterno. Il terzetto, colto sul fatto, è stato bloccato e denunciato per tentato furto e porto di arnesi atti allo scasso.

Un volta portati in caserma, il padre ha spiegato la sua condizione e il perché di questa maldestra azione.È disoccupato da mesi, rischia di non riuscire a vivere e, per questa ragione, ha convinto il figlio a "provare" a fare il ladro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Padre incita il figlio a rubare

MilanoToday è in caricamento