rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Sesto San Giovanni Sesto San Giovanni

Tangenti Falck, il sindaco di Sesto: "Attendiamo l'operato della magistratura"

Coinvolto con un avviso di garanzia l'assessore Pasqualino Di Leva

In merito alle notizie di stampa di questa mattina, il sindaco di Sesto San Giovanni Giorgio Oldrini ha dichiarato: "Abbiamo appreso con grande dolore che sono in corso due inchieste che riguardano la nostra città, quella su vicende che sarebbero avvenute tra il 2001 e il 2002 per quanto riguarda le aree ex Falck e che avrebbero portato all’invio di un avviso di garanzia all’ex sindaco Filippo Penati e altre che riguardano l’avviso di garanzia inviato all’assessore Pasqualino Di Leva per vicende legate a concessioni edilizie negli anni 2004-2008. Le notizie che abbiamo in questo momento sono del tutto frammentarie e imprecise. Ribadiamo comunque la nostra fiducia nell’operato della magistratura e ci auguriamo che tutti possano rapidamente dimostrare la loro assoluta estraneità ai fatti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tangenti Falck, il sindaco di Sesto: "Attendiamo l'operato della magistratura"

MilanoToday è in caricamento