Sesto San GiovanniToday

Viabilità di via Fiume: l’assessore Marini scrive a Milano

L'esponente politico di Sesto San Giovanni esprime preoccupazione sul Piano Urbano della Mobilità Sostenibile presentato dal capoluogo lombardo

L’assessore alla viabilità del comune di Sesto San Giovanni Edoardo Marini esprime preoccupazione in merito all’ipotesi - contenuta nel Piano Urbano della Mobilità Sostenibile del comune di Milano - di utilizzare via Fiume come tratto finale di un raccordo est-ovest che colleghi viale Monza a viale Fulvio Testi.

A dicembre 2014 il comune di Milano ha riaperto definitivamente al traffico in entrata su Sesto il cavalcavia Porto Corsini che si trasforma in via Fiume, prima di attestarsi su viale Monza all’altezza di via Edison, in territorio sestese, sopprimendo la corsia riservata al transito dei bus 51 e 87.

La decisione ha spinto fin da subito il sindaco Monica Chittò e l’assessore Marini a scrivere all’assessore alla Mobilità di Milano Pierfrancesco Maran per lamentarsi di una decisione presa e attuata senza consultarsi con Sesto. Da parte sua Milano, dopo essersi scusata per l’assenza di comunicazione, si è detta disponibile a monitorare la situazione per verificare eventuali aumenti di traffico.

Dalle simulazioni effettuate e dai rilievi in corso, risulta un rilevante aumento del volume di auto che attraversano via Fiume, cosa che in questi giorni è stata ufficialmente comunicata via lettera a Milano.

“Nel frattempo – commenta l’assessore Marini – Milano ha reso noto il Piano della Mobilità nel quale, a nostra insaputa, è contenuta un’ipotesi che – se confermata – ci preoccuperebbe non poco, ossia la possibilità di utilizzare il cavalcavia Porto Corsini a Milano e la via Fiume a Sesto come tratto finale di un asse viario che collega viale Monza a viale Fulvio Testi. Tutto questo provocherebbe una congestione dell’intersezione Marelli/Fiume/Edison, che già ora presenta livelli di traffico molto elevati. Ci sembra quantomeno bizzarro – ha concluso l’assessore – che il comune di Milano possa decidere interventi di questa portata senza consultare l’amministrazione di Sesto - tanto più quando si sta costruendo la città metropolitana - e proprio in queste ore ho scritto a Maran per chiedergli di riprendere in mano questa proposta e aprire un tavolo di confronto con Sesto San Giovanni”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

Torna su
MilanoToday è in caricamento