Venerdì, 19 Luglio 2024
Sesto San Giovanni Cologno Monzese / Viale Spagna

Prende a pugni il fratello per evitare il controllo dei carabinieri. Arrestato

È successo la notte scorsa. Il giovane è stato fermato dopo un inseguimento

Ha preso a pugni il fratello minore per evitare il controllo dei carabinieri, poi è scappato in auto. Pensava di farla franca, ma è stato fermato e arrestato. È successo la scorsa notte a Cologno Monzese. Nei guai: un pregiudicato croato di 22 anni. 

Tutto è iniziato in viale Spagna quando i militari dell'Arma della compagnia di Sesto hanno notato due ragazzi che litigavano vicino a una Citroen C3. Quando hanno visto i militari avvicinarsi il 22enne ha colpito il fratello di 19 anni con un pugno al volto e poi è scappato in auto. Il giovane è rimasto a terra chiedendo l'aiuto dei carabinieri. 

La fuga del ragazzo è durata una manciata di minuti: altre gazzelle si sono poste sulle tracce del veicolo, rintracciato a Sesto San Giovanni da una pattuglia dei carabinieri di Bresso. Non si è arreso: sceso dall'auto ha proseguito la sua fuga a piedi, ma è stato bloccato poco dopo. Per lui — pregiudicato per reati contro il patrimonio — sono scattate le manette: deve rispondere dell'accusa di resistenza a pubblico ufficiale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prende a pugni il fratello per evitare il controllo dei carabinieri. Arrestato
MilanoToday è in caricamento