menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Picchia la moglie perché la figlia di 4 mesi non smette di piangere

A Sesto San Giovanni un uomo di 28 anni ha avuto una reazione allucinante nei confronti della coniuge. Il motivo: il pianto della neonata

A Sesto San Giovanni un uomo ha perso il controllo di se stesso arrivando a picchiare la moglie, perché la figlia dei due, di appena 4 mesi, non voleva smettere di piangere.

Il giovane padre, 28 anni, sposato con una donna di 31 anni, è stato protagonista di un gesto folle. La mamma della piccola per placare il pianto della neonata, ha tentato in un tutti modi, non ultimo provare a metterla a dormire. Quando però è uscita dalla stanza, ha trovato il marito gonfio d'ira che ha cominciata a prenderla a calci e pugni. La coniuge si è divincolata ed è immediatamente fuggita dai vicini di casa, i quali hanno avvertito la polizia

Gli agenti del commissariato della polizia di stato di Sesto San Giovanni, una volta sul posto, hanno arresto l’uomo con l’accusa di maltrattamenti in famiglia. Si è scoperto che nel 2012 aveva avuto già un precedente simile, ma la donna non volle denunciarlo. La bambina, fortunatamente, sta bene.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento