Mercoledì, 28 Luglio 2021
Sesto San Giovanni Via Fiume

Minaccia di uccidere l'ex compagna: fermato dalla polizia mentre guidava ubriaco

È successo lunedì a Sesto San Giovanni, nei guai un uomo di 44 anni

Prima ha minacciato di uccidere l'ex moglie, poi si è messo in macchina ubriaco. Quando i poliziotti lo hanno fermato li ha aggrediti e per lui sono scattate le manette con l'accusa di esistenza e ubriachezza molesta. È successo lunedì sera a Sesto San Giovanni.

Forse il 44enne voleva aggredire l'ex compagna, una donna di 55 anni con problemi psichici. Gli agenti di via Fiume si sono messi sulle sue tracce dopo la segnalazione della figlia e per alcune ore lo hanno aspettato davanti a casa, ma lo hanno intercettato mentre passava davanti al commissariato di via Fiume. 

Non era la prima volta che l'uomo si dimostrava aggressivo nei confronti dell'ex moglie: negli ultimi mesi la donna aveva chiesto l'intervento del 113 diverse altre volte, l'ultimo episodio domenica, il giorno prima del fermo. Tutto senza mai denunciare. Le segnalazioni raccolte sono state raggruppate in un fascicolo inviato al tribunale di Monza con la richiesta di un provvedimento restrittivo per stalking.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia di uccidere l'ex compagna: fermato dalla polizia mentre guidava ubriaco

MilanoToday è in caricamento