menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Monica Chittò mentre firma la proposta

Monica Chittò mentre firma la proposta

Anche il sindaco di Sesto San Giovanni contro il gioco d'azzardo

Monica Chittò, mercoledì 10 ottobre a palazzo Marino, ha sottoscritto la proposta di legge contro il gioco d'azzardo

Nel pomeriggio di mercoledì 10 ottobre a Palazzo Marino a Milano 310 sindaci sono stati chiamati a firmare la proposta di legge contro il gioco d'azzardo. Anche Monica Chittò, sindaco di Sesto San Giovanni non è mancata all'appello.

Nella proposta di legge di iniziativa popolare si chiede che i sindaci abbiano potere di decisione sull'apertura di sale da gioco all'interno del territorio della propria amministrazione. Tra i compiti infatti di un sindaco c'è la salvaguardia e lo sviluppo del benessere dei propri cittadini e conoscendo il territorio meglio di chiunque altro possono sapere dove e come consentire la pratica del gioco.

La raccolta delle firme parte nei 310 comuni d'Italia che hanno già sottoscritto il "Manifesto dei sindaci contro il gioco d'azzardo". Verranno, quindi, presentati a Sesto San Giovanni dei luoghi dove poter firmare la proposta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento