menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La lapide di Largo Levrino

La lapide di Largo Levrino

QRcode alle lapidi dei partigiani di Sesto San Giovanni

Mercoledì 16 aprile sono state attaccate le prime targhe vicino le corone che ricordano i resistenti del comune a nord di Milano. Un'iniziativa che permetterà di conoscere le storie di chi ha combattuto per un'importante pagina di storia

A Sesto San Giovanni è nato un progetto storico veramente interessante. Mercoledì 16 aprile sono stati attaccati i primi QRcode vicino alle lapidi dei partigiani cittadini. 

Queste targhe permettono, attraverso l'utilizzo di uno smartphone, di poter conoscere la storia della persona ricordata in quella lapide. Il lavoro iniziato lo scorso anno grazie al finanziamento della fondazione Nord Milano si sta concludendo in questi giorni con il progetto "Oggi, 25 Aprile" grazie alla collaborazione dell'associazione Ventimilalghe e il sostegno di fondazione Cariplo

I primi Qrcode sono stati messi nel luogo di memoria di largo Levrino che ricordano, appunto, Michele Levrino partigiano ucciso al campo di Fossoli in Emilia Romagna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fedez ha asfaltato i consiglieri leghisti Lepore e Bastoni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento