rotate-mobile
Sesto San Giovanni Sesto San Giovanni

Sesto San Giovanni: bocciata la proposta "quorum zero"

Il consiglio comunale non ha accolto la proposta di iniziativa popolare "quorum zero". Durante la seduta dell'8 luglio i voti contrari sono stati 17, 5 i favorevoli e 2 gli astenuti

"Quorum zero, più democrazia". Questo era il nome della proposta di iniziativa popolare che avrebbe permesso i cittadini di Sesto San Giovanni di partecipare maggiormente alla vita politica del proprio territorio. La proposta prevedeva infatti la cancellazione del raggiungimento di un qualsiasi quorum inerente la votazione di un referendum ed una serie norme collaterali.

Durante la seduta dell'8 luglio (terminata alle 3 di notte) c'è stata la votazione che ha respinto la mozione: 17 voti contrari, 5 favorevoli e 2 astenuti. Il consiglio comunale ha però comunicato, attraverso l'ordine del giorno, che "nel quadro della valorizzazione della partecipazione civica, debba essere attenuato il numero di firme necessario alla proposizione dei referendum cittadini e il quorum che ne rende valida la votazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sesto San Giovanni: bocciata la proposta "quorum zero"

MilanoToday è in caricamento